Naomi e Walter Rosenblum
Naomi e Walter Rosenblum
International Award of Photography 2004
In un certo modo, si può dire che Naomi e Walter Rosenblum hanno incominciato la loro collaborazione all’Università. Nel 1947 la futura signora Rosenblum si laureò in arte con indirizzo fotografia. Il suo insegnante era Walter Rosenblum. Il suo entusiasmo relativamente alla materia era stato evidentemente contagioso, visto che fu deciso che Naomi avrebbe fatto la sua tesi sul lavoro di Paul Strand già mentore di Walter.
Naomi Rosenblum conseguì il dottorato presso la City University of New York in 1978. Insegnò storia della fotografia al Brooklyn College e alla Parsons School of Design. I suoi due principali libri A World History of Photography e A History of Women Photographers coprono l’evoluzione della fotografia dalla metà dell’Ottocento ai nostri giorni. Il suo studio sulle donne in fotografia – che portò alla luce molti nomi e opere sconosciute – diventò un’importante mostra e venne veicolate attraverso gli Stati Uniti.
Le prime fotografie di Walter Rosenblum ritraggono la vita di strada nella Lower East Side di New York. Durante la Grande Depressione, entrò a fare parte di Photo League dove studiò e strinse amicizia con Lewis Hine e Paul Strand che li diedero la guida di cui aveva bisogno nella scelta della sua carriera.
Durante la seconda guerra mondiale, venne insignito delle più alte onorificenze per aver fotografato lo sbarco del D-Day e la liberazione di Dachau. Nel 1980 venne premiato per la sua mostra “People of the South Bronx”. Le sue fotografie sono presenti presso le collezioni permanenti della George Eastman House (Rochester NY), del Fogg Museum of Art (Cambridge, MA), del Brooklyn Museum, del Queens Museum e del Museum of Modern Art di New York.
Nel 1977, i Rosenblum curarono con Barbara Millstein al Brooklyn Museum la mostra “Lewis W. Hine Retrospective Exhibition” sulla quale Robert Hughes ebbe a dire: “Si tratta di una mostra esemplare e di un evento importantissimo per tutti quelli che pensavano che la fotografia dvesse abbracciare la sua natura documentaristica”
Benché si siano ritirati dall’insegnamento, i Rosenblum continuano, individualmente e insieme, ad insegnare, scrivere, relazionare e produrre delle mostre negli Stati Uniti e all’estero.
(Courtesy, ICP New York)
MOSTRE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE

catalogo

biblioteca

catalogo

fototeca