MAURIZIO GALIMBERTI (Como, 1956)

Esordisce in fotografia con l’utilizzo dei una fotocamera a obiettivo rotante Widelux e dal 1983 focalizza il suo impegno artistico sulla Polaroid. Nel 1991 inizia la collaborazione con Polaroid Italia della quale diventa testimonial ufficiale. Viene nominato "Instant Artist» ed è ideatore della "Polaroid Collection Italiana". Nel 1992 ottiene il prestigioso "Gran Prix Kodak Pubblicità Italia". Continua la sua ricerca con Polaroid reinventando la tecnica del "Mosaico Fotografico". Il primo esperimento risale al 1989 quando ritrae suo figlio Giorgio. Seguiranno i ritratti realizzati, tra gli altri, allo stilista Michele Trussardi, all'étoile Carla Fracci e all'artista Mimmo Rotella dai quali risulta evidente il richiamo al fotodinamismo dei fratelli Bragaglia e la ricerca del ritmo. Con il "Mosaico" continua a ritrarre volti, paesaggi, architetture, città e reinterpretare fotografie storiche.
MOSTRE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE
Fulvio Merlak, Colori, 1984

catalogo

biblioteca

Fox Talbot, The Reading Establishment, 1846

catalogo

fototeca