Premi
L’Ungheria può essere considerata il più grande Paese in cui sono nati e cresciuti fotografi di fama mondiale: André Kertész, i fratelli Robert e Cornell Capa, György Kepes, Ferenc Berkó, Paul Almásy.
Tra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, i fotografi rimasti in Patria diedero corpo a tendenze diverse, la prima delle quali – definita stile ungherese – consisteva nella visione e rappresentazione romantica del tradizionale villaggio, la cui vita venne documentata con immagini tecnicamente impeccabili intrise di pittorialismo. A questo gruppo appartennero Rudolf Balogh (Budapest, 1879 – 1944), Ernö Vadas (Nagykanizsa, 1899 – Budapest, 1962), Tibor Csorgeo (Budapest, 1896 - 1968) Frigyes Gàbor Haller (Vőnőck, 1898 – Budapest, 1954), ed espressero le tendenze nazionaliste dell’allora politica culturale ungherese.
I fotografi che scelsero la fotografia sociale rifiutarono da un lato l’ottimismo di facciata degli altri colleghi e dall’altro misero in evidenza con le loro fotografie l’Ungheria reale, povera e oppressa (Kàroly Escher, Szekszàrd, 1890 – Budapest, 1966).
Il lavoro che produssero invece Zoltàn Zajky (Budapest, 1891 – 1962), Pàl Funk, detto Angelo (Budapest, 1894 – 1974),Jòzsef Pécsi (Budapest, 1889 – 1956), Lajos Lengyel (Mako, 1904 - Budapest, 1978), Gyula Ramhab (1900 – 1978), Tibor Rehák ( 1897 – 1968), Erzsebét Zinner (Budapest, 1909–1977), Károly Gink (1922 – 2002) nel campo artistico venne riconosciuto soltanto parecchi anni dopo.
Seguì un'altra generazione di fotografi con Tibor Schopper (1933),Péter Korniss (Kolozsvàr, 1937), Eva Keleti (Budapest, 1931), Edit Molnar (Genk, Belgio,1933), Endre Rács (1940), Peter Horvath (Kiskunfélegyház,1945), Péter Nàdas (Budapest, 1942).
La mostra espone opere conservate nell'archivio del CRAF su richiesta dell'Istituto Ungherese di Cultura e dell'Istituto Italiano di Cultura a Zagabria



Tibor Csorgeo, Play time 1936
Joszef Pecsi, Tennis ball
Fulvio Merlak, Colori, 1984

catalogo

biblioteca

Fox Talbot, The Reading Establishment, 1846

catalogo

fototeca