in corso
Memoria e Identità. L'archivio Aldo Segale
Villa Savorgnan, Lestans
3 luglio - 29 agosto
orari di apertura: sab-dom 10-13/16-19
Ingresso gratuito
Per vistare la mostra non è obbligatoria la prenotazione.
Aldo Segale, la piazza di Valeriano , 1962
Nel 2021, il CRAF ha acquisito il fondo fotografico della celebre dinastia di fotografi-vedutisti triestini composta da Adriano Cadel (Trieste 1891-1958), Dante Segale (Trieste 1911-1986) e Aldo Segale (Trieste, 1942).
Il fondo è costituito da oltre 5.000 lastre realizzate tra il 1918 e il 1976 in tutta la Regione e rappresenta un documento storico, sociale e urbanistico di grande importanza.
Per questa esposizione il CRAF ha deciso di promuovere un progetto che coinvolge i centri di Sequals, le frazioni di Lestans e Solimbergo, i paesi limitrofi come Arba, Meduno, Toppo, Travesio, Valeriano e Istrago. Qui i fotografi, incaricati dai vari commercianti desiderosi di promuovere le loro attività e fare conoscere il territorio, hanno realizzato suggestive immagini.
Le fotografie presentano antiche piazze, fontane scomparse, osterie e negozi storici, architetture rurali, paesaggi, vita contadina: uno studio storico-documentario tra gli anni Cinquanta e primi anni Sessanta.
Per cogliere perfettamente i dettagli, quelli più piccoli e più preziosi, si è scelto di riprodurre le lastre in grande formato. Villa Savorgnan è subito apparsa come lo scrigno ideale per ospitare questa esposizione che rappresenta la memoria storica di questo territorio.







Aldo Segale, la piazza di Valeriano , 1962
Dante Segale, piazza maggiore (ora Primo Maggio), Lestans, 1950
Dante Segale, piazza maggiore e Villa Savorgnan, Lestans, 1953
Fulvio Merlak, Colori, 1984

catalogo

biblioteca

Fox Talbot, The Reading Establishment, 1846

catalogo

fototeca