Letizia Battaglia
2017,
Rosaria Schifani, 1993
Letizia Battaglia (Premio Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017)
1 luglio–3 settembre
Palazzo Tadea, Spilimbergo
Inaugurazione: sabato 1 luglio, ore 19.00
Mostra aperta: dal mercoledì al venerdì dalle 16.00 alle 20.00 / sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00


Letizia Battaglia, palermitana, classe 1935, è nota soprattutto per i fotoreportage delle stragi di mafia negli anni di piombo, ma a dire il vero il fotoreportage di cronaca nera costruisce solo una parte del suo ampio percorso fotografico. Nel corso della sua carriera Letizia Battaglia si è dedicata pure alla ritrattistica (famosi i ritratti delle bimbe di strada di Palermo), al nudo, persino alla fotografia naturalistica. Prima europea a vincere nel 1985 il prestigioso “Premio Eugene Smith”, ha ottenuto numerosi altri riconoscimenti internazionali e ha esposto le sue foto in tutto il mondo. Dopo quasi dieci anni dedicati all'attività politica tra il 1986 e il 1994, Letizia Battaglia ha ricominciato a fotografare a tempo pieno, e viene tuttora considerata tra le più grandi fotografe italiane di sempre. La mostra è a cura della stessa Letizia Battaglia.
Richiedi maggiori informazioni
 
 
 
Banca Popolare di Cividale
Friulovest
 
Sprea Fotografia